Se cerchi un servizio hosting per il tuo sito Joomla visita il sito www.joomlahost.it
 
Home arrow Acqua arrow Mare arrow Libro "Abbecedario verde"
Libro "Abbecedario verde" PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria D'Aprile   
 Image

E' uscito il mio nuovo libro "Abbecedario verde", La Meridiana. Dalle parole della casa editrice:

 

Acqua, energia, rifiuti e risorse, alimentazione sono le 4 sezioni che compongono questo volume.

Attenzione: non è il solito libro sull’ecologia o di educazione naturalistica. No.

E’ un testo di educazione sostenibile. Cioè tutta un’altra roba. Perché oggi non basta conoscere il ciclo della natura, ma capire come questo ciclo diventi processo economico, crei condizioni di uguaglianza o disuguaglianza, agisca nei cambiamenti. Come le scelte individuali intervengano nelle relazioni sociali e nei mutamenti climatici.

Volete spiegare a scuola a dei bambini come l’uso di bottigliette d’acqua influisce sullo smaltimento dei rifiuti, sui processi di democrazia ed economici di un Paese?

Ricorrete alla matematica. In una classe, 26 bambini portano da casa ognuno una bottiglietta d’acqua. Essendo l’istituto formato da 1200 bambini, quante bottigliette d’acqua ogni giorno vengono consumate in quella scuola? Quanti bidoni di spazzatura devono esserci a scuola per contenere le bottigliette consumate, sapendo che in ognuno ne vanno 200? Essendo il costo medio di ogni bottiglia x, quanto si risparmierebbe in quella scuola consumando acqua di rubinetto? Spiegata con la matematica forse riuscirete meglio a far capire anche cosa significa business dell’acqua da parte delle multinazionali e magari a fare un po’ di storia, come fa l’autrice, dicendo ai ragazzi che ci sono state un tempo le guerre per l’acqua, proprio come oggi ci sono le guerre per il petrolio o accennare alle falde acquifere. Banale? Pensateci. Una educazione ecosostenibile non si ferma a osservare la natura, ma fa i conti in tasca alle scelte che facciamo.

La metafora della rana che non avverte l’istinto di saltare fuori dal contenitore, nonostante la temperatura dell’acqua aumenti in maniera lenta ma graduale, fotografa con precisione il modo in cui ci stiamo comportando di fronte ai cambiamenti del clima. Come la rana, anche noi rimaniamo indifferenti mentre il pianeta si riscalda.
Grazie all’educazione sostenibile si sta scoprendo che l’attuale stile di vita fondato su spreco e abbondanza, in un pianeta dalle risorse limitate, condurrà inevitabilmente alla catastrofe: cambiamenti climatici, perdita di biodiversità, fine dell’energia a basso costo, predazione delle risorse naturali, degrado ambientale, disuguaglianza sociale, obesità, diabete, asma, ecc. 

Questo libro, come un kit integrato di pensiero e azione, raccoglie giochi e metafore e esperienze concrete di gioco rivolte ai bambini, per educarli al superamento dell’idea che sia possibile vivere svincolati dalla natura. 

Per un assaggio di lettura cliccare qui .

Ultimo aggiornamento ( marted 17 aprile 2012 )
 
< Prec.   Pros. >

Articoli correlati