Rapporto ecomafie in Puglia
Scritto da Ilaria D'Aprile   

Image 

Il rapporto Legambiente sulle ecomafie è uscito: 25.776 ecoreati accertati, quasi 71 al giorno, 3 ogni ora.

Sulla Puglia incomberebbero un quinto dei traffici illeciti di rifiuti di tutta Italia.

Un dato che fa pensare se si aggiunge  a quello della presenza della maggiore concentrazione di diossina di tutta Europa per l'attività dell'Ex Italsider di Taranto. 

Secondo i dati del rapporto Ecomafie riguardanti al Puglia, dal 2002 ad oggi, ci sono state ben 25 inchieste contro attività organizzate per il traffico illecito dei rifiuti, cioè il 20,7% circa delle inchieste su tutto il territorio nazionale

La notizia per esteso su Legambiente mentre sull'Ansa la notizia che sarebbe sparita una montagna di veleni dalla Campania, con un fatturato di 20 mld.

Intanto è stato promosso un accordo sottoscritto tra  Regione Puglia, Guardia di Finanza, Cnr, Carabinieri del Noe, Corpo forestale dello Stato e Arpa Puglia, che prevede lo stanziamento di 800mila euro per creare una cabina di regia finalizzata al monitoraggio del territorio su tutte le questioni legate all’illegalità ambientale.

Ultimo aggiornamento ( giovedý 21 maggio 2009 )