Pellet radiattivo
Scritto da Ilaria D'Aprile   

 Image

Si stima la presenza di oltre 700mila stufe alimentate a pellets in Italia che è tra i mercati europei piu’ importanti per questo tipo di eco combustibile, che utilizza biomassa naturale come i cilindretti di polvere di legno pressati.

Il dato proviene da Coldiretti, e si riferisce al sequestro di diecimila tonnellate di combustibile per stufe proveniente dalla Lituania e contaminato dal Cesio 137 con valori fino a 40 volte superiori ai limiti, e quindi considerato radioattivo, nelle ceneri successive alla combustione, secondo le analisi effettute ad Aosta con i tecnici dell'Arpa sui sacchi di pellet marca Natur Kraft sequestrati in Valle d'Aosta. 

La notizia su Coldiretti.it e i nuovi casi a Genova su Tg.com

Ultimo aggiornamento ( giovedý 18 giugno 2009 )