Questa versione di Joomla 1.0.11 viene rilasciata da www.joomlaitalia.com in lingua italiana sia backend che frontend.
 
Home arrow Video
Video
Report: Il mare nero
 Image

Per chi si è perso o ha voglia di rivedere la puntata di REPORT del 31/10/10.

Il petrolio è ancora oggi una fonte di energia insostituibile, secondo alcune stime basate sulle conoscenze attuali, dovremo farci i conti almeno per altri 100 anni.
Ma la ricerca, la trivellazione, l’estrazione e il trasporto pongono continuamente a rischio l’ambiente in cui viviamo soprattutto se il danno è provocato da uno sversamento di petrolio avviene in acqua. Siamo andati a vedere come funzionano le cose su Vega la più grande piattaforma italiana gestita da Edison e Eni che succhia petrolio nel canale di Sicilia.  
Siamo andati  in Lousiana appena dopo la chiusura del pozzo  per vedere come  stanno funzionano le bonifiche e i risarcimenti. E quali responsabilità stanno emergendo.
Dopo l’esplosione della piattaforma  della BP nel Golfo del Messico sono fuoriusciti  circa 5 milioni di barili, solo  il 60% è stato recuperato o bruciato.  In tanti si stanno chiedendo  dove è finito?  
La risposta viene dall’Italia, e in particolare da un mare dove venti anni fa è colato tanto  petrolio e i fondali non sono mai stati bonificati nonostante la legge sull’ambiente del ’98 lo imponesse. Dove sono finiti e come sono stati spesi i soldi destinati per pulire?
Siamo anche andati vedere quali controlli vengono fatti sulle società che cercano petrolio nelle nostre acque e soprattutto come ci  comporteremmo se dovesse avvenire una tragedia come quella della Louisiana.

 
Come migliorare l'efficienza energetica di una casa?

 Image

Prendiamo una casa del XVIII secolo e proviamo a comprendere come è possibile migliorarne l'efficienza. Questo è quanto fa la nuova serie di video realizzati dal Guardian per consentire di assistere mensilmente alla trasformazione di 4 edifici diversi grazie all'aiuto degli esperti.

Si parte dagli elettrodomestici, finestre, boiler per continuare con l'isolamento del tetto, la sostituzione delle lampadine e gli accorgimenti per ridurre gli sprechi di energia poco evidenti come quelli prodotti dai led degli stand-by

 
Report: L'inganno del nucleare

Image 

Sicuri che il nucleare è sicuro, economico ed efficiente?

Spero che dopo questa puntata di Report dedicata al delicato tema del nucleare, qualcuno in più si unisca alla protesta contro il suo ritorno in Italia. 

Per gli approfondimenti leggete anche questo articolo sugli incidenti nucleari nel mondo.

 
Presadiretta: Futuro

Image 

Il futuro occupazionale nel mondo è proiettato sempre più verso il lavoro verde e la ricerca sulle energie rinnovabili continua a premiare gli audaci. In questa puntata di Presadiretta intitolata Futuro, Riccardo Iacona gira per l'Italia per mostrarci le aziende che nonostante la crisi, continuano ad assumere professionisti e hanno commissioni in tutto il mondo.

Tra le tante esperienze il video racconta l'impresa dell'azienda Umbra che sta portando avanti il progetto del Nobel Carlo Rubbia dei tubi ricevitori solari ad alta temperatura, per le centrali del solare termodinamico.

 
Verde Obama

 Image

Sarebbe l'americano medio a volere la svolta verde della politica ambientale statunitense. Dopo la catastrofe dell'uragano Katrina abbattutosi su New Orleans e la crisi economica dovuta alla concorrenza dei paesi asiatici, il popolo USA ha scelto di cambiare.

Questo quanto affiora dal video di rainews24 sulle scelte ambientali del Presidente Obama che con il "Progetto Apollo" intendono mettere fine alla dipendenza USA dal petrolio in soli 10 anni.

Di fatto l'Europa e il resto de mondo non potranno rimanere a guardare.

Per saperne di più sul progetto seguite appolloalliance.org  

Alcuni effetti sulla neopresidenza Obama: EnergyWise.

Eppure non è tutto oro ciò che luccica, soprattutto per quanto riguarda i finanziamenti copiosi alla produzione di etanolo dal mais che secondo gli ambientalisti Friends of the earth, Environmental working group e Network for New energy choices, firmatari di un appello al Presidente, non contribuirebbe a realizzare un ambiente pulito. 

L'approfondimento su greenreport.it

Per sapere perchè la produzione di etanolo inquina leggete qui.

 

Articoli correlati