Se cerchi un servizio hosting per il tuo sito Joomla visita il sito www.joomlahost.it
 
Home arrow Agricoltura arrow Pomodori nati senza impollinazione
Pomodori nati senza impollinazione PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria D'Aprile   

 

La notizia è di fine novembre ed è stata condotta dall'Università di Verona e dal Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura di Montanaso Lombardo di Lodi. I pomodori in questione sarebbero nati senza impollinazione e fecondazione grazie a un approccio di tipo cis-genico, cioe' con la soppressione di un gene, l' aucsia gia' presente nella pianta che agisce sull'attivita' dell'auxina, ormone vegetale cruciale per lo sviluppo di tutte le piante terrestri.

"La partenocarpia infatti è un tratto fenotipico molto apprezzato in orticoltura - conferma Giuseppe Leonardo Rotino del Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura - perché consente la produzione dei frutti anche in condizioni ambientali sfavorevoli per l'impollinazione e perché l'assenza dei semi può migliorare la qualità stessa del frutto".

Questo vuol dire che stiamo trovando una soluzione ancora una volta tecnica e non etica, alla moria delle api e alla mancata impollinazione dei raccolti?

Non sarebbe il caso di fermarci a pensare ancora una volta a cosa stiamo facendo alla Terra?

Ultimo aggiornamento ( venerdì 05 dicembre 2008 )
 
< Prec.   Pros. >

Articoli correlati