Questa versione di Joomla 1.0.11 viene rilasciata da www.joomlaitalia.com in lingua italiana sia backend che frontend.
 
Home arrow Agricoltura arrow Alimentazione arrow Frutta a scuola con la Coldiretti
Frutta a scuola con la Coldiretti PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria D'Aprile   

 Image

La notizia su Coldiretti: Contro l'obesità infantile arriva la frutta a scuola con la distribuzione gratuita di una merenda “naturale” a quasi 800.000 alunni delle primarie in tutte le Regioni e nelle Province Autonome per effetto del piu' vasto programma comunitario per la distribuzione gratuita di frutta nelle scuole mai realizzato fino ad ora. E' quanto afferma la Coldiretti nel commentare lo studio condotto in alcuni paesi europei che ha evidenziato che in Italia i piccoli da 3 a 6 anni sono quelli con il maggiore tasso di sovrappeso e obesita' infantile (21,2%, contro il 14,3% della Danimarca e il 17,1% della Polonia), secondo il Movimento Difesa del Cittadino.

Ricordiamo a tutti che noi di SALVALATERRA siamo specialisti in Orti Didattici. Non esitate a contattarci!

Il progetto è importante - continua la Coldiretti - nell'educazione al consumo di cibi sani per combattere la dilagate obesità, con un bambino italiano su tre che è obeso o in sovrappeso. Ad un consumo di frutta inferiore ai 400 grammi giornalieri raccomandato dalle Istituzioni Internazionali della Sanità (OMS) si aggiunge il fatto che - precisa la Coldiretti - l a merenda della metà mattina consumata a scuola da otto bambini su dieci è troppo abbondante, l'11 per cento dei bambini non fa colazione e il 28 per cento la fa in maniera non adeguata, secondo l'ultima indagine “Okkio alla Salute” del Ministero della Salute...

La Coldiretti ha firmato un protocollo di intesa con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca che prevede l'impegno a promuovere attraverso esperienze pilota, nel rispetto della propria autonomia e nell'ambito delle rispettive competenze, iniziative comuni per sensibilizzare i giovani ad un corretto comportamento civico rispettoso dell'ambiente e delle tradizioni alimentari italiane. Un impegno che rientra nell'ambito del progetto "Educazione alla Campagna Amica" che nel corso del nuovo anno scolastico - conclude la Coldiretti - coinvolgerà oltre centomila alunni delle scuole elementari e medie che parteciperanno alle oltre tremila lezioni nelle fattorie didattiche e agli oltre cinquemila laboratori del gusto che saranno organizzati nelle aziende agricole e in classe.

 
Ultimo aggiornamento ( martedì 09 febbraio 2010 )
 
< Prec.   Pros. >

Articoli correlati