Se cerchi un servizio hosting per il tuo sito Joomla visita il sito www.joomlahost.it
 
Home arrow Aree protette arrow Parchi arrow Federalismo demaniale e i saldi di Stato
Federalismo demaniale e i saldi di Stato PDF Stampa E-mail
Scritto da Ilaria D'Aprile   
 Image

Il Federalismo demaniale è la più grande operazione di speculazione edilizia immobiliare che il Parlamento abbia approvato sin'ora. Con il Federalismo di fatto, i beni demaniali passano gratuitamente dallo Stato alle Regioni, Province e Comuni che possono disporne come meglio credono. Aree, superfici agricole, sorgenti di acque minerali e termali, potranno essere venduti e valorizzati attraverso la procedura dell’art. 58 della legge 6 agosto
2008 n°133. Cosa prevede questa legge?

Il comma 1 e 2 dell’art. 58 (legge 6 agosto 2008 n°133) prevede che l’Ente locale che riceve il bene del demanio avvii...

... un piano di alienazione o valorizzazione. Il piano prevede contestualmente la classificazione del bene come ‘disponibile’ e ne dispone espressamente la destinazione urbanistica.Con il Federalismo Demaniale si avranno veri e propri Saldi di Stato a favore dei grandi gruppi immobiliari e dei più grandi costruttori che potranno centuplicare i propri conti correnti speculando sul patrimonio comune di tutti i cittadini. Un vero e proprio regalo ai poteri forti.Per saperne di più ecco il report dei Verdi
Ultimo aggiornamento ( domenica 25 luglio 2010 )
 
< Prec.   Pros. >

Articoli correlati